domenica 5 dicembre 2010

QueSTA essere TuO riTRatto! Да, действительно!!

Un vecchio video kino in CCCP, recentemente tradotto in italiano e restaurato, ci insegna come fare un ritratto con metodo matematico, con la coscienziosità degli ingegneri sovietici.


video

Fai un 6, poi un 4... e questo è il tuo ritratto. Das vidanie!

mercoledì 1 dicembre 2010

Massimo Rispetto

Scrivono di Lui: "..nello scarto visuale evidentemente rifluisce una conquistata nuova capacità di elaborazione, nel recinto pittorico, di un'immagine di più intrinseco potere evocativo in quanto ridotta a simulacro della realtà oggettiva.." "...autentico e raro pittore, attento alla qualità dell'opera, alla proprietà del linguaggio e dello stile e alla definizione poetica dell'immagine..." "...la vocazione alla pittura ha trovato alimento nell'intima necessità espressiva di un animo disposto a dichiarare la propria accidentata topografia: gli slanci e le flessioni o i ripiegamenti dell'io nella mutevole condizione psicologica della persona..." "...ha sempre preferito l'imperio della sincerità, fondata su una precisa consapevolezza dei valori pittorici cui affidare la propria complessa e volubile, nel senso di contrastata, personalità..."
Questa mattina, di buon'ora, Lui ha pensato bene di fiondarsi sulla mia macchina e, con oculata strategia compositiva, ridurla ad elementi essenziali, scomporla nelle sue parti e accartocciarla fino a definire una nuova forma di matrice metafisica. Nonostante tutto, nonostante le bestemmie e i vestiti imbevuti di pioggia, il carroattrezzi e tutte le menate consequenziali, nonostante tutto mi sento di scrivere di Lui: "massimo rispetto!".


Nell'immagine: "La mia macchina prima del tocco artistico (acquerello)